E’ davvero importante conoscere i limiti della piattaforma più in voga del momento per essere sicuri di rispettare le regole e non incorrere nel blocco del profilo instagram. Inutile dire che le regole e i limiti del social network al momento più utilizzato al mondo sono in continuo cambiamento, proprio per permettere agli utenti dello stesso social network un’ottima esperienza di utilizzo. Proprio per questo abbiamo deciso di elencare gli ultimi aggiornamenti e i nuovi limiti imposti dal social.

Indice

I principali limiti Instagram

Instagram è la piattaforma social più in voga del momento, avendo anche superato la soglia del miliardo di utenti.
Le centinaia di milioni di utenti che affollano ogni giorno la piattaforma usufruiscono in pieno di tutte le funzionalità del social, ma ci sono cose che non si possono fare.
Esistono infatti delle limitazioni che Instagram ha imposto a chi usufruisce del social, ma che solo in pochi conoscono.

In questo articolo andiamo ad elencare quali sono le principali limitazioni che potranno quindi aiutarvi ad utilizzare la piattaforma nel miglior modo possibile, evitando di incorrere in blocchi temporanei del vostro account.
Il primo limite che andiamo a citare è quello che riguarda il numero di caratteri che possono essere inseriti sotto ad ogni foto postata.
Sotto ogni post sono ammessi non più di 2200 caratteri, il che non è poco se consideriamo che la maggior parte dei post che ottengono maggior successo contengono pochissimi caratteri.
Altro limite è il numero di cuori, o like, che possiamo lasciare alle foto che scorriamo. Abbiamo un massimo di 800 like al giorno a disposizione, cifra anche questa per nulla ridotta.
Un altro limite sconosciuto ai più è quello che riguarda il numero delle foto che possono essere pubblicate in 24 ore.
La cifra è di 250 foto, effettivamente una cifra esorbitante, difficile da raggiungere anche per un fotografo professionista!

Esiste poi il limite al numero di hashtag per post.
Ogni foto pubblicata può avere un massimo di 30 hashtag, che se superato compromette il risultato del post stesso. Sì perchè in caso di pubblicazione di un numero superiore di hashtag, la foto apparirà pubblicata, ma priva di testo.

Le ultime novità 2019 in merito ai limiti instagram

Abbiamo parlato in via generale dei limiti di Instagram andando a citarne i principali.
Esistono però delle novità introdotte da pochissimo tempo sempre in tema di limiti del social che per certi versi ci fanno riflettere sul fatto che forse ultimamente l’utilizzo di instagram abbia preso una piega un pò diversa da quella per cui è nato.
Sì perchè Instagram è diventato un vero e proprio canale di guadagno, successo mediatico, una sorta di trampolino di lancio per la fama.
Sarà per questo uso sempre più finalizzato al business che Instagram ha inserito dei nuovi e più insidiosi limiti.

La nuova restrizione è quella di non poter superare i 6000 “follow” mensili. Al superamento di questa cifra si incorre in un blocco temporaneo del proprio account.
Il blocco temporaneo di instagram sui follow permarrà sul proprio profilo sino a quando la somma delle operazioni totali negli ultimi 30 giorni non sarà inferiore ai 6000.
Inoltre nella documentazione di Instagram API si parla della possibilità di inserire nell’arco delle 24 ore un limite massimo di 60 like orari, 60 commenti orari e 60 follow orari.
Ma non basta questo, perchè Instagram presta maggiore attenzione ad un altro aspetto, quello da dove provengono le interazioni.
Il social infatti tende a bloccare quegli utenti che interagiscono da dispositivi e indirizzi IP differenti. Magari nello stesso istante.
Tale condotta insinua il sospetto che il profilo in questione stia utilizzando qualche tool o applicazione di auto likes. Ed è questa una delle ragioni per cui potrebbe effettuare dei blocchi.
Nel caso il vostro profilo per una di queste ragioni venisse bloccato per 24 ore, poi sbloccato e poi il blocco dovesse ricomparire, il consiglio è quello di sospendere qualsiasi tipo di operazione, pubblicazione esclusa, per una settimana intera.
Sette giorni di astensione risolveranno il blocco nella stragrande maggioranza dei casi.

C’è anche da dire che le tre operazioni per le quali sono stati fissati dei limiti non hanno tutte lo stesso peso e di conseguenza Instagram, valuta eventuali violazioni in maniera differente.
L’operazione che per il social ha un peso maggiore è quella sui likes.
Perché sono proprio queste le operazioni nel mirino del social network in queste settimane, quindi bisogna prestare molta attenzione a questo aspetto.
Vi abbiamo elencato i principali limiti del social di maggiore successo nel panorama attuale, con la consapevolezza che la tecnologia è in continuo divenire e che le novità e gli aggiornamenti sono sempre dietro l’angolo.

Specchietto riassuntivo dei limiti di Instagram

Ecco di seguito uno specchietto riassuntivo per avere sempre sotto controllo i limiti di instagram che abbiamo elencato nell’articolo.
Foto al giorno= max 250
Caratteri per post= max 2200
Like al giorno= max 800
Like all’ora= max 60
Hashtag per post= max 30
Follow mensili= max 6000
Follow all’ora= max 60
Commenti all’ora= max 60

Ricevi notifiche!    Fantastico! No