Flixbus, una delle principali aziende private di autobus che offre viaggi low cost in Italia e in Europa, propone numerose tratte che collegano le principali città italiane ed europee, la prenotazione dei biglietti può essere fatta online in maniera semplicissima ed offre oltre a tanti comfort anche la possibilità di viaggiare con più bagagli.
In questo articolo vi spiegheremo tutto ciò che c’è da sapere su questo nuovo modo di viaggiare inserendo anche i principali contatti utili per chi decidesse di prenotare un viaggio con Flixbus.

Indice

Flixbus cos’è e come funziona

Flixbus è una società tedesca nata nel 2011 a Monaco di Baviera da tre giovani imprenditori.
Nel 2013 ha effettuato il suo primo percorso in Germania, nel 2014 ha iniziato a operare su tutto il territorio tedesco, e nel 2015 ha iniziato ad espandersi nel resto d’Europa, sbarcando nel 2018 anche negli Stati Uniti d’America.
Nell’estate 2015 approda in Italia, dove parte subito forte, arrivando in un anno a trasportare 2,5 milioni di passeggeri, con tratte che coprono la nostra penisola in lungo e in largo.

Solo in Europa vengono effettuati dall’azienda circa 350.000 collegamenti ogni giorno e dal 2018 opera anche nel settore ferroviario con Flixtrain.
Il suo punto di forza sta tutto nel modello di business messo in piedi con grande intelligenza: Flixbus collabora con compagnie di autobus regionali che sono loro stesse responsabili del trasporto.
L’azienda però si occupa delle autorizzazioni necessarie per il funzionamento della rete, del marketing, della politica dei prezzi, della gestione dei clienti e della pianificazione delle tratte. Un modello vincente che le ha permesso di scalare il mercato in pochissimi anni.

Analizziamo brevemente alcuni casi di successo da cui trarre spunto. Partiamo con la più appetitosa.

Flixbus può essere considerato un modo di viaggiare smart ed innovativo per una serie di fattori.

Innanzitutto per le tariffe che sono davvero le più basse nel mercato dei trasporti, poi per l’intuitivo sistema di prenotazione, gli elevati standard di comfort utilizzati dai pullman, l’attenzione verso la sostenibilità ambientale e i vari servizi compresi nel prezzo del biglietto.

Tutti i servizi disponibili a bordo

Ogni tratta percorsa viaggiando con Flixbus garantisce a bordo una serie di servizi.
Innanzitutto wifi gratuito comodo per navigare sul web senza utilizzare i dati della propria offerta mobile. Ma non solo.

Infatti su alcuni bus c’è anche la possibilità di usufruire di un servizio di intrattenimento, una piattaforma che dà la possibilità di vedere film, ascoltare audiolibri, utilizzare giochi o avere informazioni dettagliate sul proprio viaggio.
Tra gli altri servizi garantiti ci sono: prese di corrente per ricaricare i propri dispositivi elettronici, bagno e non in tutti, la possibilità di acquistare snack e bevande dal conducente.

Come e dove prenotare i biglietti Flixbus

Prenotare un biglietto Flixbus è davvero semplice.
Ci sono due modi per farlo, tramite sito web oppure attraverso l’app mobile.
Per fare la prenotazione tramite sito web bisogna collegarsi al sito Internet, scegliere la città di partenza ed eventualmente quella di destinazione, con annesse date ed infine inserire il numero di passeggeri.

Una volta poi seguite le istruzioni del sito web, molto semplici, si arriverà all’acquisto del biglietto che può essere effettuato tramite carte di credito (anche prepagate), PayPal e Google Pay.
Il biglietto verrà inviato al proprio indirizzo email e bisognerà stamparlo e mostrarlo al personale prima di salire a bordo.
Per fare la prenotazione tramite l’app invece bisogna innanzitutto scaricarla gratuitamente sul proprio smartphone, scegliere poi la città di partenza, quella di destinazione e il numero dei passeggeri, cliccare su Cerca e infine finalizzare l’acquisto cliccando su “Prenota”.

I bagagli su Flixbus

Il prezzo del biglietto Flixbus comprende:
– un bagaglio da stiva di dimensioni massime di 80 x 50 x 30 cm e peso massimo di 20 kg, a cui bisogna apporre l’etichetta con il proprio nome, cognome e indirizzo
– un bagaglio a mano con dimensioni massime di 42 x 30 x 18 cm e con peso massimo di 7 kg.

Modifica prenotazione e cambio del biglietto Flixbus

È possibile modificare i dati del passeggero all’interno dell’apposita pagina nel sito web o all’interno dell’app entro 15 minuti prima della partenza del bus.

Per farlo bisogna collegarsi alla pagina e inserire negli appositi campi il numero di prenotazione e/o il nome e cognome o l’indirizzo email utilizzato in fase di acquisto del biglietto.
Questo sia per la cancellazione che per il cambio dati del passeggero, seguendo le apposite istruzioni.
In caso di cancellazione di un biglietto non si ottiene il rimborso monetario tramite trasferimento di denaro sulla propria carta di credito, si riceve però un voucher di valore uguale all’importo speso al quale viene sottratta una commissione per la cancellazione.
Il voucher potrà essere utilizzato per una nuova prenotazione.

Interflix cos’è e quanto costa

Flixbus come già specificato è un’azienda che da subito ha puntato sull’innovazione e sulla competitività dei prezzi.
Proprio per seguire le proprie linee guida ha lanciato un abbonamento che vuole essere simile all’Interrail.
Si chiama Interflix ed è un pass che al costo di € 99 permette di viaggiare in 5 città europee anche lontanissime tra di loro, ma solo su tratte dirette ed entro 3 mesi dall’attivazione.
Anche Interflix può essere acquistato direttamente sul sito Internet nella stessa modalità di un biglietto di viaggio standard.
La guida alla scoperta e all’utilizzo di questo nuovo modo di viaggiare semplice, smart ed economica è completa.
Adesso non vi resta che prenotare!

Tutti i link utili al sito Flixbus

Visita il sito Flixbus
Prenota
Consulta i prezzi
Vai ai servizi a bordo
Vai alle informazioni sui bagagli
Vai all’area di login
Cerca i punti vendita
Consulta i servizi di intrattenimento
Interflix

Ricevi notifiche!    Fantastico! No